MOBI Giorgio Pressburger Ý Ý Sulla fede Kindle ✓

La fede non è semplicemente una convinzione è un sentimento di altra natura con una sua esplicita specificità come ricorda Claudio Magris nella prefazione al saggio di Giorgio Pressburger La fede afferra e fa afferrare attrae e trasforma Pressburger indaga il concetto di fede partendo da una personale autobiografia letteraria I compagni di viaggio sono autori come Dostoevskij e Kafka ma anche filosofi come Kant e scienziati come Einstein Un percorso che va oltre la ricostruzione storica e religiosa e affronta la dinamica e il movimento che permettono agli uomini e alle loro opere di attraversare la grazia della fede Da dove viene uell'enorme energia psichica e fisica? si chiede Pressburger uale immagine ha Dio? E come la scienza e la natura si rapportano nella fede? Un libro denso ma al tempo stesso suggestivo che lavora attorno all'irriducibilità di un concetto cardine Un confronto obbligato fatto di ingegno e sofferenza scienza e credenza salute e malattiaLa fede non è semplicemente una convinzione è un sentimento di altra natura con una sua esplicita specificità come ricorda Claudio Magris nella prefazione al saggio di Giorgio Pressburger La fede afferra e fa afferrare attrae e trasforma Pressburger indaga il concetto di fede partendo da una personale autobiografia letteraria I compagni di viaggio sono autori come Dostoevskij e Kafka ma anche filosofi come Kant e scienziati come Einstein Un percorso che va oltre la ricostruzione storica e religiosa e affronta la dinamica e il movimento che permettono agli uomini e alle loro opere di attraversare la grazia della fede Da dove viene uell'enorme energia psichica e fisica? si chiede Pressburger uale immagine ha Dio? E come la scienza e la natura si rapportano nella fede? Un libro denso ma al tempo stesso suggestivo che lavora attorno all'irriducibilità di un concetto cardine Un confronto obbligato fatto di ingegno e sofferenza scienza e credenza salute e malattiaLa fede non è semplicemente una convinzione è un sentimento di altra natura con una sua esplicita specificità come ricorda Claudio Magris nella prefazione al saggio di Giorgio Pressburger La fede afferra e fa afferrare attrae e trasforma Pressburger indaga il concetto di fede partendo da una personale autobiografia letteraria I compagni di viaggio sono autori come Dostoevskij e Kafka ma anche filosofi come Kant e scienziati come Einstein Un percorso che va oltre la ricostruzione storica e religiosa e affronta la dinamica e il movimento che permettono agli uomini e alle loro opere di attraversare la grazia della fede Da dove viene uell'enorme energia psichica e fisica? si chiede Pressburger uale immagine ha Dio? E come la scienza e la natura si rapportano nella fede? Un libro denso ma al tempo stesso suggestivo che lavora attorno all'irriducibilità di un concetto cardine Un confronto obbligato fatto di ingegno e sofferenza scienza e credenza salute e malattia